Icon home
Novità
Notizia selezionata
Portato a termine il progetto di efficientamento energetico dell'edificio scolastico della SE "Marija i Lina"
Progetti
16.11.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader
Icon home
Novità
Notizia selezionata
Portato a termine il progetto di efficientamento energetico dell'edificio scolastico della SE "Marija i Lina"
Progetti
16.11.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader

La Città di Umago taglia l'ennesimo traguardo nel settore educativo-formativo, grazie all’ultimazione dei lavori di efficientamento energetico eseguiti sull’edificio della Scuola Elementare "Marija i Lina". I risultati e il resoconto delle opere effettuate sono stati presentati lo scorso 16 novembre alla conferenza stampa a cui hanno assistito le massime cariche cittadine, la segretaria di Stato Sanja Bošnjak, il direttore del Fondo per la tutela dell’ambiente e l’efficienza energetica Siniša Kukić, il direttore della società a responsabilità limitata Karloline - Kling d.o.o. Marinko Prostran e l’ingegnere Ervin Mohorovičić. Il progetto, costato 16.260.136,19 kune, è stato cofinanziato da più soggetti istituzionali, tra cui il Ministero della pianificazione territoriale, edilizia e demanio di Stato, il Fondo per la tutela dell’ambiente e l’efficienza energetica, il Fondo europeo per lo sviluppo regionale, il Ministero dello sviluppo regionale e la Città di Umago.


I lavori sono stati affidati alle imprese appaltatrici A&M d.o.o. e TIM-COLOR d.o.o., mentre la supervisione è stata assegnata alla società Karloline-Kling d.o.o. L’Assessorato alle attività di gestione patrimoniale, costruzione e manutenzione e l’agenzia per lo sviluppo della Città di Umago RAZUM hanno fornito assistenza tecnica al progetto.


Grazie al nuovo retrofit energetico dell’edificio (classe A), le spese di riscaldamento saranno ridotte del 71,41%, mentre le emissioni di anidride carbonica subiranno un calo del 75,18%. I lavori consistevano in diversi interventi, tra cui l’isolamento termico del tetto e delle pareti esterne, la sostituzione degli infissi, l’installazione di nuovi parafulmini, ringhiere e corrimano inox, il montaggio dei frangisole e l’installazione di 700 punti luce.


"L’efficientamento energetico della scuola elementare ‘Marija i Lina’ fa parte del progetto di sviluppo strategico ‘Umago – città dei bambini 2010-2020’, grazie al quale negli ultimi dieci anni abbiamo costruito o ristrutturato quasi tutte le scuole d’infanzia ed elementari, più precisamente 14 edifici. Abbiamo in programma l’edificazione delle scuole a Morno e Metti e di una nuova scuola materna nel centro urbano. Per la prima volta nella storia di Umago vengono costruite contemporaneamente una scuola materna e una media superiore, accanto alla ristrutturazione della scuola centrale", ha ribadito il sindaco Bassanese.


A lavori ultimati, gli edifici scolastici e prescolastici soddisferanno i massimi standard pedagogici, energetici e di sicurezza. 

expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
Condividi
Icon share
Icon Facebook
Iscriviti al nostro
newsletter.
Invia
Invia