Icon home
Novità
Notizia selezionata
Posa della prima pietra per la costruzione dell'asilo di Morno
Educazione
29.05.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader
Icon home
Novità
Notizia selezionata
Posa della prima pietra per la costruzione dell'asilo di Morno
Educazione
29.05.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader

Prosegue a gonfie vele il piano "Umago – città dei bambini 2010-2020". Lo scorso venerdì 29 maggio, difatti, a Morno è stata posata la prima pietra per la costruzione della nuova scuola materna, progetto finanziato dalla Città di Umago in collaborazione con l'Agenzia per i pagamenti nei settori di agricoltura, pesca e sviluppo rurale, per un valore complessivo di circa dieci milioni di kune.


Alla cerimonia hanno presenziato le massime cariche cittadine, ovvero il sindaco Vili Bassanese, i vicesindaci, gli assessori e il presidente del Consiglio Municipale, Jurica Šiljeg.


La scuola d'infanzia si estenderà su un'area di 5.173 mq, di cui 750 mq saranno occupati dal solo edificio, il quale disporrà di due piani che potranno accogliere in tutto 83 bambini. Ogni piano sarà allestito in modo da poter ospitare due gruppi didattici, e l'edificio potrà contare su spazi ben attrezzati per le attività pedagogiche, servizi igienico-sanitari di qualità, una cucina dotata di ascensore, guardaroba, rimessa e altri locali accessori. All'esterno saranno allestiti un parco giochi e cinque posti macchina.


Stando ai piani, i lavori saranno ultimati nell'aprile 2021. L'edificazione della struttura verrà eseguita dalla joint venture tra le società appaltanti Adriaing Buie e Adriaing Capodistria, mentre le attività di supervisione sono state affidate all'impresa V.B. Projekt di Umago.


Terminati i lavori, si procederà con la costruzione di altre strutture didattiche, tra cui le scuole periferiche a Morno e Meti, il nuovo asilo centrale nel rione Muiella e la scuola media superiore di Umago, interventi previsti dal progetto Umago 2020-2030.


La Città di Umago finanzia il settore prescolastico con ben 180 mila kune per ogni bambino, esonerando in questo modo i genitori dalle spese in tutti i sei anni del programma didattico.


Il ruolo dell'educazione primaria è quindi fondamentale, in quanto le scuole materne non rappresentano soltanto un luogo di formazione e crescita per i più piccini, ma anche un punto di riferimento per lo sviluppo di tutta la comunità.

expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
Condividi
Icon share
Icon Facebook
Iscriviti al nostro
newsletter.
Invia
Invia
Copyright Grad Umag 2020. Sva prava pridržana.