Icon home
Per i cittadini
Novità
Notizia selezionata
Onorificenza al merito per Lino Červar
Attivita' protocollari
30.06.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader
Icon home
Per i cittadini
Novità
Notizia selezionata
Onorificenza al merito per Lino Červar
Attivita' protocollari
30.06.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader

L'ordine del giorno della ventunesima sessione del Consiglio Municipale di Umago ha visto la votazione in merito alla proposta del Decreto per l'assegnazione dei riconoscimenti pubblici per il 2019. Tra le varie candidature spicca il nome di Lino Červar, al quale sarà conferita l'onorificenza al merito per i risultati sportivi conseguiti nel corso della sua lunga e pluripremiata carriera, iniziata nel lontano 1974.


I massimi successi sono ovviamente quelli legati alla nazionale croata di pallamano, di cui è stato commissario tecnico per otto formidabili anni. Numerosi i podi conquistati dal "mago di Umago": medaglia d'oro ai mondiali in Portogallo (2003) e alle Olimpiadi di Atene (2004), medaglia d'argento ai mondiali di Tunisi (2005) e in Croazia (2009) nonché agli europei svoltisi rispettivamente nel 2008 e nel 2010 in Norvegia e Austria. Ai Giochi del Mediterraneo ha vinto ben tre medaglie, mentre a Tarragona nel 2018 ha conquistato la medaglia d'oro. L'ultimo dei suoi successi risale a quest'anno, grazie alla medaglia d'argento vinta agli europei che si sono tenuti in Austria, Norvegia e Svezia.


Nella sua prestigiosa carriera ha sempre messo in risalto la propria appartenenza a Umago, promuovendo così la nostra città in tutto il mondo. Lino Červar è senza ombra di dubbio la punta di diamante dello sport umaghese, pertanto l'onorificenza è più che meritata.


I consiglieri hanno inoltre approvato il riconoscimento speciale per gli enti e le figure professionali che hanno affrontato in prima linea la lotta contro il coronavirus, ovvero: Istituto di sanità pubblica della Regione Istriana, Ospedale generale di Pola, Istituto formativo per la medicina d'urgenza della Regione Istriana, case della salute dell'Istria, Comando di protezione civile della Regione Istriana, Unità pubblica dei vigili del fuoco di Umago, Ministero degli interni (comando di polizia di Umago), Associazione cittadina della Croce Rossa di Buie, Corpo volontario dei vigili del fuoco di Umago, aziende municipalizzate Komunela e 6. maj, nonché Bojan Štokovac, Jovanka Popović Glavičić, Damir Leka, Daniel Ferlin e Nenad Ferenčić, rispettivamente capo del Comando di protezione civile di Umago, dirigente del reparto di medicina d'urgenza di Umago, epidemiologo, dirigente della Casa della salute di Umago e ispettore sanitario superiore.


A causa dell'epidemia di COVID-19, la cerimonia per il conferimento dei riconoscimenti è stata posticipata a data da destinarsi. 

Condividi
Icon share
Icon Facebook
Iscriviti al nostro
newsletter.
Invia
Invia
Copyright Grad Umag 2020. Sva prava pridržana.