Icon home
Novità
Notizia selezionata
Si alza il sipario del Teatro cittadino "Antonio Coslovich"
Progetti
06.11.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader
Icon home
Novità
Notizia selezionata
Si alza il sipario del Teatro cittadino "Antonio Coslovich"
Progetti
06.11.2020.
Condividi
Icon share
Icon Facebook
imageLoader

Il teatro cittadino ha riaperto lo scorso 6 novembre in una veste tutta rinnovata. Dopo mesi di lavori che hanno visto la sostituzione di poltrone, tende e dell’illuminazione, la posa del nuovo parquet e il rifacimento delle pareti interne, la sala ha riaperto i battenti con un nome nuovo: Teatro cittadino "Antonio Coslovich". Tre le novità introdotte, quattro posti riservati alle persone diversamente abili, il passaggio a metà parterre e la doppia entrata che faciliterà l’ingresso del pubblico.


Anche l’atrio ha subito un lifting, ad iniziare dalla collocazione del busto di Antonio Coslovich, il pioniere del teatro umaghese che negli anni Venti del secolo scorso allestì le prime rappresentazioni teatrali all’interno dell’albergo di cui era titolare ("Al Leon d’Oro"). L’arte del fumetto trova il suo spazio con Attilio Micheluzzi, umaghese di nascita e disegnatore di numerosi fumetti e graphic novel, tra cui spiccano Roy Mann, Titanic, L’uomo del Khyber, Johnny Focus e Dylan Dog, per il quale ha disegnato il numero speciale “Gli orrori di Altroquando”. L’importanza di Micheluzzi è testimoniata dal premio a lui intitolato al Napoli Comicon, il tradizionale salone internazionale del fumetto che si tiene nel capoluogo campano dal 1998. Infine, sulla vetrata dell’atrio ha trovato il suo posto l’Angelus, opera dell’artista nonché fondatore del festival internazionale del teatro da camera, Damir Zlatar Frey.


Il progetto di ristrutturazione del teatro di Umago porterà ad un livello superiore la scena teatrale locale, le proiezioni cinematografiche e gli spettacoli che entreranno a far parte del prossimo calendario degli eventi. Vale sottolineare che nel Teatro cittadino "Antonio Coslovich" verranno rispettate tutte le misure epidemiologiche volte a garantire la massima sicurezza degli spettatori. A fine di ogni programma, infatti, l’aria all’interno della sala sarà purificata con l’ozonizzatore, un dispositivo che ha la capacità di distruggere il 99% di virus, germi, batteri, acari e altri microorganismi che possono nuocere alla salute.


Per rimanere aggiornati sugli eventi in programma seguite il sito www.eventiumag.com, dove potete acquistare i biglietti e prenotare i posti desiderati.


Benvenuti!

expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
expand
Condividi
Icon share
Icon Facebook
Iscriviti al nostro
newsletter.
Invia
Invia